Connettiti con noi

Hanno Detto

Stadio Flaminio, la Raggi: «La Lazio studia vincoli per la rigenerazione»

Pubblicato

su

La Raggi torna a parlare dello Stadio Flaminio con la Lazio che sta studiando progetti di rigenerazione della struttura

Il progetto avanza. La sindaca Virginia Raggi in un intervista rilasciata a Ilromanista.eu, è tornata a parlare del progetto dello Stadio Flaminio: «In primo luogo, mi dia la possibilità di dire che lo stadio è chiuso dall’anno 2011. Dunque non è stato chiuso da me. A volte vengono affermate cose non equivalenti al vero e quindi è giusto puntualizzare. Lo stadio si trovava in una situazione veramente grave. Noi abbiamo portato avanti due iniziative. Da un lato abbiamo investito 600.000 euro per bonificarlo e per sottoporlo a una vigilanza duratura non esistente prima. Dall’altro lato abbiamo dato il via ad uno studio con l’Università La Sapienza, la Getty Foundation e la Fondazione Pierluigi Nervi così da capire quali fossero le linee guida per un progetto di riqualificazione. Al momento, come sapete, la Lazio si è interessata, ci sono stati degli incontri e sono stati effettuati dei sopralluoghi. La società sta provando a capire se i vincoli che esistono possono essere inseriti in un progetto di rigenerazione della struttura nel rispetto delle nuove norme »