Roma, squalifica ridotta per Fonseca: ricorso parzialmente accolto

© foto www.imagephotoagency.it

La Corte Sportiva ha ridotto ad una le giornate di squalifiche per Fonseca, resta l’ammenda di 20.000 euro

Parzialmente accolto il ricorso della Roma. Dopo la gara contro il Cagliari, mister Fonseca ha scagliato la sua ira contro l’arbitro Massa per aver annullato la rete di Kalinic. Uno sfogo che è costato caro al portoghese: due giornate di squalifica e 20mila euro di ammenda. Sentenza che è stata impugnata dalla società col ricorso e che la Corte Sportiva ha accettato solo in parte: «riducendo da due ad una giornata la squalifica per il tecnico Fonseca e confermando l‘ammenda di € 20.000,00. La Corte Sportiva ha dunque applicato il principio dell’automatismo della squalifica per l‘allenatore espulso durante la gara, come era stato sancito martedì scorso dalla sentenza della Corte Federale di Appello», si legge sul sito ufficiale della FIGC.