Formello – Inzaghi ne cambia sei: Correa in vantaggio su Caicedo, mentre in difesa…

giudice sportivo
© foto www.imagephotoagency.it

Formello / Ultimo allenamento romano della Lazio che nel pomeriggio partirà per Milan. Inzaghi sembra aver sciolto quasi tutti i dubbi

FORMELLO / Inzaghi studia la Lazio anti-Milan: ce l’ha in mente e questa mattina l’ha provata per l’ultima volta, prima della partenza. Sei saranno i cambi rispetto alla debacle con il Chievo. In regia Lucas Leiva si riprenderà il suo posto, così come Romulo e Lulic sulle fasce. Al centro confermati Milinkovic e Luis Alberto. I dubbi maggiori ancora da sciogliere riguardano la difesa e l’attacco dove quelli sicuri sono AcerbiImmobile.

SCELTE – Non dovrebbero esserci comunque grosse sorprese col pacchetto arretrato davanti a Strakosha, che sarà verosimilmente completato da Bastos e Luiz Felipe. Resta da capire la disposizione dei tre: questa mattina Inzaghi ha provato Acerbi sul centro sinistra, come è successo spesso in caso di assenza di Radu. Così facendo, il posto di centrale sarebbe preso da Luiz Felipe con Bastos a destra. In avanti invece il partner di Immobile dovrebbe essere Correa, ma come il solito il ballottaggio sarà risolto solo a poche ore dal match. Non partirà per Milano lo squalificato Radu, che dopo la riduzione della sanzione, rientrerebbe nell’eventuale finale. Eventuale finale che rischiano di saltare i tanti diffidati (Leiva, Marusic, Milinkovic, Immobile, Patric, Parolo, Wallace).

PROBABILE FORMAZIONE (3-5-2): Strakosha; Bastos, Luiz Felipe, Acerbi; Romulo, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. A disp.: Proto, Guerrieri, Wallace, Patric, Marusic, Jordao, Parolo, Badelj, Cataldi, Durmisi, Caicedo, Neto. All.: Inzaghi