Pronto il rinnovo di Simone Inzaghi: la firma nel 2017

© foto www.imagephotoagency.it

Simone Inzaghi e la Lazio sono pronti a stringersi la mano e a prolungare il proprio rapporto contrattuale. Ulteriori conferme sono arrivate dopo la cena di Natale, in occasione della quale Lotito avrebbe rivelato che le negoziazioni col tecnico sono andate a buon fine. Secondo quanto riporta Il Corriere dello Sport, la firma è attesa 2017, sebbene tra le parti vi sia già un accordo sulla parola. Il tecnico piacentino potrà beneficiare di un adeguamento contrattuale: l’accordo attuale, firmato a luglio, prevede un ingaggio da 450 mila euro per un anno con rinnovo automatico in caso di Europa, mentre il nuovo contratto dovrebbe garantirgli un ingaggio raddoppiato e la scadenza dell’accordo fissata per giugno 2019. Cifre rese possibili anche dalla rottura dell’accordo con Pioli e il suo staff, finiti all’Inter. Un meritato riconoscimento per il sorprendente ed umile lavoro svolto da Inzaghino su una squadra che aveva passato un’estate a dir poco travagliata e che adesso sgomita nelle zone nobili della classifica, esprimendo un gioco a tratti esaltante pur schierando tanti giovani di belle speranze.

Articolo precedente
Tornare al gol e sfatare il tabù Fiorentina: gli obiettivi di Immobile per far volare la Lazio
Prossimo articolo
Calciomercato, movimenti in attacco: torna la suggestione Zaza. Mentre per Djordjevic…