PRIMAVERA – Inzaghi: “Sono orgoglioso dei miei ragazzi, possono giocarsela con tutti”

© foto www.imagephotoagency.it

Arrivano i primi tre punti dell’anno per la Lazio che passeggia contro il Bari, autentica bestia nera di Simone Inzaghi, vittorioso oggi per la prima volta contro i pugliesi. Il tecnico biancoceleste ha commentato la goleada ai microfoni di Lazio Style Channel: “Oggi abbiamo giocato una buona gara come avevamo fatto contro l’Inter. Mercoledì penso che abbiamo disputato la nostra miglior partita, poi però abbiamo visto tutti com’è andata. La fortuna non ci ha dato una mano. Oggi contro il Bari abbiamo tirato 8 volte e fatto 7 gol, però il divario con il Bari non è stato così grande come dimostra il risultato. Contro l’Inter abbiamo perso con un gol in netto fuorigioco. È la dimostrazione di come le partite sono fatte di episodi. Abbiamo perso una partita immeritatamente, oggi abbiamo segnato 7 gol. Il calcio è questo. Abbiamo ritardo in classifica e lo sappiamo, ma io e il mio staff siamo orgogliosi dei nostri ragazzi. Abbiamo preso un gruppo nuovo che sta crescendo, ha giocato a testa alta contro l’Inter, che la squadra più forte in Italia. Stiamo dimostrando di potercela giocare con tutti. I nuovi innesti sono andati bene, stanno cercando di darci una mano. Il Crotone sta facendo bene, è un girone strano ma noi cercheremo di dare il meglio come sempre“.