Connettiti con noi

News

Inzaghi versione smart working: ha seguito tutto da casa

Pubblicato

su

A causa della positività, Simone Inzaghi ha seguito la seduta di allenamento di ieri in smart working: i dettagli

A causa della positività al Covid, Simone Inzaghi non sarà in panchina domenica in quel di Verona e non può dirigere gli allenamenti di questi giorni in quel di Formello. Eppure il tecnico ha voluto star vicino alla sua squadra.

Infatti il mister, come raccontato da Il Corriere dello Sport, ha seguito e diretto l’allenamento direttamente da casa. Simone è stato in contatto e costante contatto con tutti i suoi collaboratori: il suo vice Farris, Mario Cecchi e Riccardo Rocchini, ma anche con il match analyst Ferruccio Cerasaro e il preparatore dei portieri Ripert. Insomma, un vero e proprio allenatore da remoto. O, per usare un termine tanto in voga, in smart working.

Advertisement