Pjanic attacca la Lazio: “E’ l’unica maglia che non potrei mai vestire. Ho giocato nella squadra buona di Roma”

© foto www.imagephotoagency.it

“Amerò sempre Roma e la Roma: lì ho condiviso tutto, gioie e dolori. Ma era giusto andarsene. Solo una maglia non potrei mai mettere: quella della Lazio, perché ho giocato nella squadra buona di Roma”. Queste le dure parole che Miralem Pjanic ha usato nei confronti della Lazio durante l’intervista rilasciata sulle pagine di Repubblica. L’attuale centrocampista della Juventus evidentemente non ha ancora digerito la finale di Coppa Italia persa tre anni fa grazie al gol del suo amico e connazionale Senad Lulic.