Palermo-Lazio, scontri nel pregara: arrestati quattro tifosi della Lazio e quattro del Palermo. Il questore: “Non ha nulla a che vedere con lo sport” – VIDEO

© foto www.imagephotoagency.it

AGGIORNAMENTO 11/04 ORE 12:42 – Come riporta la Repubblica Palermo, la Polizia di Stato ha reso noto che sono stati otto i tifosi arrestati ieri prima del match del Barbera tra la Lazio e il Palermo: quattro i supporters rosanero, quattro quelli della Lazio. Tutti fermati con le accuse di danneggiamento, rissa aggravata, lesioni, lancio di oggetti pericolosi. “I tifosi della Lazio erano scortati, siamo intervenuti subito dopo i primi disordini, evitando così conseguenze ben più gravi. Per fortuna eravamo lì, altrimenti sarebbe finita peggio. E’ stata un’aggressione che a nostro avviso non ha nulla a che vedere con le rivalità sportive”, ha dichiarato il questore Guido Longo.

Pre partita troppo caldo a Palermo. Nel tardo pomeriggio nel centro della città sono scoppiati scontri violenti tra i tifosi della Lazio e quelli rosanero. Come riporta Repubblica.it, circa trenta tifosi biancocelesti erano seduti ai tavolini del bar Aluia, quando sarebbero stati accerchiati da un gruppo di tifosi del Palermo. Sono volati oggetti, fumogeni e razzi. Tre feriti e cinque tifosi palermitani fermati dalla polizia


CLICCA QUI PER GUARDARE IL VIDEO