Pagelle Cagliari-Lazio: re Ciro fa 200, Provedel Spiderman. E Felipe Anderson... - VOTI
Connettiti con noi

News

Pagelle Cagliari-Lazio: re Ciro fa 200, Provedel Spiderman. E Felipe Anderson… – VOTI

Pubblicato

su

Pagelle Cagliari-Lazio: i voti ai protagonisti del match valido per la ventiquattresima giornata della Serie A 2023/24

I top e flop e i voti ai protagonisti di Cagliari-Lazio, match valido per la ventiquattresima giornata di Serie A.

PROVEDEL 7: vola da un palo all’altro come fosse Spiderman, calamitando ogni pallone sulle sue mani e salvando la Lazio nei momenti più difficili.

MARUSIC 6: non lo vedi tanto in avanti, ma dietro offre una buona prova alla sua 250esima in biancoceleste.

GILA 6.5: ormai non è più una novità, torna la solita sicurezza dopo la giornata no di Bergamo. E ora, con Romagnoli squalificato, contro il Bologna sarà lui a guidare la retroguardia.

ROMAGNOLI 6.5: anche lui una sicurezza. Unica pecca quel giallo che lo costringerà a saltare la prossima contro il Bologna.

HYSAJ 6: Sarri sceglie lui sulla sinistra e non viene tradito, l’albanese si fa trovare sempre attento.

GUENDOUZI 6: meno intraprendente del solito, si vede più quando bisogna murare le conclusioni avversarie che in attacco.

CATALDI 5.5: raramente al centro dell’azione, sbaglia in occasione della rete rossoblù quando si fa passare Gaetano alle sue spalle. (77′ KAMADA 6.5: entra finalmente convinto e cattivo, colpisce il palo dopo una grande giocata e poco dopo mette un assist che Castellanos non sfrutta).

LUIS ALBERTO 6.5: tante buone giocate, a un passo dal gol con un diagonale che si spegne fuori di un nulla. In ripresa dopo le ultime uscite. (62′ VECINO 6.5: pronti via ed entra nell’azione del 3-1. Anche lui si fa ammonire da diffidato e anche lui salta il Bologna).

ISAKSEN 6.5: qualche buona iniziativa, ma a tratti risulta ancora troppo impreciso. Premiato per l’impegno che ci mette, la gara si sblocca da un suo cross.

IMMOBILE 7: gara di sacrificio del capitano, che poi nel momento propizio scaccia finalmente via gli incubi e torna al gol su azione come sa fare lui. E in Serie A ora sono 200… (62′ CASTELLANOS 6: entra anche lui nell’azione del terzo gol).

FELIPE ANDERSON 7: solite sgasate che sanno mettere in difficoltà gli avversari, cala il tris nel momento in cui la Lazio stava iniziando a temere gli attacchi avversari con una giocata delle sue.

SARRI 7: qualche sofferenza di troppo, ma alla fine arrivano tre punti convincenti per riprendere la corsa ad un posto Champions. E finalmente arrivano anche i gol tanto agognati.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.