Nazionali, a Podgorica è Marusic VS Milinkovic. Berisha assist-man in Kosovo-Malta

milinkovic
© foto www.imagephotoagency.it

Milinkovic, Marusic e Berisha sono stati impiegati dai rispettivi ct contro Montenegro, Serbia e Malta: ecco i risultati delle gare

Murgia e Neto non sono stati gli unici biancocelesti a scendere in campo quest’oggi. Dopo i due giovani giocatori della Lazio, Milinkovic, Marusic e Berisha sono stati impiegati dai ct delle rispettive Nazionali. A Podgorica si sono sfidate la Serbia del ‘Sergente’ ed il Montenegro dell’ex Oostende. La gara si è conclusa con la vittoria dei serbi, andati in vantaggio con Mitrovic su calcio di rigore, ed tornati in rete all’81’ di nuovo con l’attaccante del Fulham. Il talentuoso centrocampista classe ’95 della Lazio è rimasto in panchina per quasi 80′, per poi entrare in campo al posto di Gacinovic. Al contrario l’esterno sinistro è rimasto per tutti i 90′ in campo.

BERISHA – Anche Valon Berisha è sceso in campo con il suo Kosovo, impegnato contro Malta a Pristina. Il centrocampista, tornato a disposizione di mister Inzaghi dopo un lungo infortunio, al 30′ ha servito l’assist a Kololli per il vantaggio della sua squadra. Nonostante il gol avversario, arrivato al 50′, la gara si è conclusa con il 3-1 del Kosovo. Berisha è rimasto sul terreno di gioco per 74′, salvo poi essere sostituito da Halimi.

 

Articolo precedente
MurgiaNazionali, l’Italia U21 di Murgia sconfitta dal Belgio, 30′ per Neto con il Portogallo U20
Prossimo articolo
ciprianoCalciomercato, la Lazio torna sul baby talento del Santos: ecco chi è