Nazionali, l’Italia U21 di Murgia sconfitta dal Belgio, 30′ per Neto con il Portogallo U20

Murgia
© foto @Twitter

Questo pomeriggio Murgia e Neto sono scesi in campo con l’Italia ed il Portogallo: ecco i risultati delle gare e le prestazioni dei laziali

Questo pomeriggio sono scesi in campo rispettivamente con l’Italia U21 ed il Portogallo U20, i biancocelesti Alessandro Murgia e Pedro Neto. L’italiano ed il portoghese sono stati impiegati per circa alcuni minuti dai rispettivi ct nelle sfide contro Belgio e Svizzera.

MURGIA – L’Italia di Murgia, ad Udine, è uscita sconfitta contro i pari età belgi. Risultato bugiardo per come si era messa la partita, con gli azzurrini vicini al vantaggio in numerose occasioni. La rete arriva infatti a dieci minuti dalla fine del match: Amuzu, dopo aver saltato Calabria, beffa Scuffet e regala il vantaggio ai suoi. Sessanta minuti in campo per Murgia, che viene sostituito da Zaniolo. Ottima prova sia del giocatore che della squadra, che avrebbe meritato maggiori fortuna.

NETO – Neanche il Portogallo U20 di Pedro Neto è riuscito a conquistare la vittoria, bensì si è dovuto accontentare del pareggio nella sfida contro la Svizzera. All’Estadio Municipal de Rio de Maior, la prima marcatura del match è quella di Pusic, che arriva al 57′. Al gol degli ospiti fa seguito, al 72′, la rete di José Gomes. Il giovane laziale è rimasto in campo per circa trenta minuti, subentrato al 60′ al posto di Elves Baldé.

Articolo precedente
Lazio-SpalSpal, il presidente Mattioli: «Sarà difficile trattenere Lazzari, anche le big sono interessate…»
Prossimo articolo
milinkovicNazionali, a Podgorica è Marusic VS Milinkovic. Berisha assist-man in Kosovo-Malta