La moviola di Lazio-Napoli: giusta la rete annullata da Banti, ma quanti falli…

banti
© foto www.imagephotoagency.it

A Banti (sez. di Livorno) la direzione di Lazio-Napoli: all’Olimpico va in scena la prima giornata di campionato

Finalmente la Lazio torna a calcare il terreno dell’Olimpico. Il Napoli è la prima avversaria della stagione, ma il pubblico è pronto per sostenere l’armata di Inzaghi con la voce e col cuore. La direzione della sfida è affidata al signor Luca Banti (sez. di Livorno). Assistenti: Manganelli-Valeriani. IV Uomo: Manganiello. V.A.R.: Rocchi. A.V.A.R.: Di Liberatore.

PRIMO TEMPO

7′ – parte subito forte la Lazio che si fa propositiva già dalle prime battute. Bene anche il centrocampo che, orfano di Leiva, vede l’esordio di Badelj: proprio il croato è protagonista di un recupero palla un po’ troppo duro e Banti non tarda a fischiare;
11′ – biancocelesti ancora in avanti, Immobile – però – si fa trovare fuori dalla linea di gioco;
30′ – Allan atterra Caceres, ma Banti lascia correre. Di tutta risposta, Badelj falcia il giocatore partenopeo: il direttore di gara assegna il fallo alla squadra di Ancelotti. Decisione sbagliata, perchè il gioco si sarebbe dovuto interrompere al primo intervento ai danni della Lazio;
44′- gli ospiti cercano il pareggio, tutti in area davanti a Strakosha per sfruttare il corner: il portiere respinge il pallone che viene insaccato da Milik ma Radu è a terra. Il numero 26 – dopo un duro contrasto aereo con Koulibaly – cade senza rialzarsi. Minuti di attesa, poi il fischietto livornese assegna il fallo ai biancocelesti, annulando la rete del momentaneo vantaggio

SECONDO TEMPO

84′ – Allan cade atterra dopo un semplice contatto di gioco con Correa, l’intervento del numero 11 non è assolutamente cattivo, ma Banti decide di concedere il fallo al Napoli. Decisione roppo fiscale.

Articolo precedente
live calciomercato lazioImmobile: «Siamo partiti bene poi un blackout e il Napoli ha segnato…»
Prossimo articolo
Lazio-Napoli 1-2, pagelle e tabellino