Connettiti con noi

Hanno Detto

Mimun: «La Lazio oggi chiude un ciclo. Milinkovic sarà un top player planetario»

Pubblicato

su

Clemente Mimun, per le pagine de Il Messaggero, ha stilato un bilancio della stagione della Lazio: le sue parole

Per le pagine de Il Messaggero, Clemente Mimun ha tirato le somme di questa stagione e commentato l’eventuale addio alla Lazio di Milinkovic. Ecco le sue parole:

STAGIONE – «La Lazio che negli ultimi 4-5 anni ci ha fatto spesso divertire, perfino sognare, talvolta soffrire, chiude un ciclo per aprirne uno completamente nuovo, oggi come oggi difficile da immaginare. Penso che sarebbe stato bellissimo, quasi un sogno, costruire la Lazio del futuro attorno a Ciro e a Sergej. Purtroppo Milinkovic è in partenza, per sua volontà, ma anche per necessità di bilancio. Merita di giocare in un team con grandi ambizioni, diventerà tra un top player planetario, ma alla sua partenza corrisponderà un magone collettivo. Non che Luis Alberto e Leiva non abbiano lasciato il segno, ma Milinkovic, per continuità, è stato sempre una sicurezza».

ROMA – «Considerando quanto ha speso il team di Mou e le ambizioni dichiarate, la nostra stagione non è da buttare. I giallorossi sono gasatissimi per la finale della Conference, una coppa inventata dall’Uefa per incrementare i bilanci. Buon per loro e in bocca al lupo».