Milinkovic: «Ottimo esordio ai Mondiali, adesso testa alla Svizzera. Var? Non mi piace…»

milinkovic
© foto www.imagephotoagency.it

Milinkovic e la vittoria della Serbia contro il Costa Rica: le sue parole

Dopo la vittoria, all’esordio nel Mondiale, della Serbia, che domenica ha battuto 1-0 il Costa Rica, con una prestazione di livello del centrocampista della Lazio, Milinkovic, che ha sfiorato anche il gol in rovesciata (QUI il video), il giocatore serbo è stato intervistato da Sport Network.

SUCCESSO SUL COSTA RICA – «Abbiamo vinto e quello era l’obiettivo. Ottima prestazione, forse avremmo dovuto segnare di più nelle occasioni finali per il discorso relativo alla differenza reti. Ora ci prepareremo al massimo per affrontare la Svizzera».

MITROVIC – «Non so perché non abbia fatto gol. Gli sto chiedendo da domenica come è stato possibile non segnare almeno in una delle due occasioni. Ma poi Kolarov ha trasformato la punizione e non conta chi segna, conta farlo».

ROVESCIATA – «Ho provato la giocata in allenamento per un paio di volte, e anche in alcune partite di Serie A. Alla fine l’ho fatta in campo e l’arbitro ha fischiato il fuorigioco. Ma dopo aver visto che non c’era, se fosse arrivato il gol immagino che il Var lo avrebbe concesso».

VAR – «Non mi piace, rallenta il gioco. Può capitare che ci sia un’interruzione nel momento in cui viene realizzata una rete, ma poi si ricerchi qualcosa di già superato. Si perde troppo tempo».

Articolo precedente
Calciomercato Lazio rinnovo milinkovicMilinkovic-Barcellona, ecco la verità
Prossimo articolo
Calciomercato Lazio, sondaggio per Barreca: il Torino fissa il prezzo