Mondiali 2018, la Serbia vince di misura con il Costa Rica. Milinkovic, che giocate!

milinkovic
© foto www.imagephotoagency.it

Tra Costa Rica e Serbia termina 0-1 grazie alla rete bellissima di Kolarov che regala i primi tre punti alla sua nazionale

L’esordio al Mondiale di Russia è perfetto per la Serbia che batte per 1-0 la Costa Rica. Una gara dominata per tutto il primo tempo in cui la squadra di Mladen Krstajić ha mostrato di tenere a bada l’avversario nonostante non sia riuscita a concretizzare tante occasioni che sono capitate sui piedi soprattutto di Mitrovic. La Serbia passa in vantaggio nella ripresa grazie ad un calcio di punizione perfetto del giallorosso Kolarov, una pennellata che si è infilata direttamente all’angolino e sulla quale Keylor Navas nulla ha potuto. Soffre molto nel finale dove esce la Costa Rica ma alla fine riesce a portare a casa la vittoria.

MILINKOVIC – Il biancoceleste, al suo esordio con la Nazionale, è rimasto in campo per tutti i 90 minuti disputando un buon match. Soprattutto nella prima frazione di gioco il Sergente ha incantato come solo lui sa fare e si è reso protagonista in più occasioni. La migliore è capitata proprio sui suoi piedi e se il pallone fosse entrato sarebbe stato uno dei gol più belli, se non il più bello, visto in questo inizio di mondiale. Una rovesciata quasi perfetta fermata da un’ottima parata dell’estremo difensore della Costa Rica. Anche nella ripresa l’intensità non cala e Milinkovic si rende ancora protagonista, questa volta con un tocco di prima che lancia direttamente in porta Mitrovic che si divora il gol a tu per tu con Keylor Navas.

 

Articolo precedente
durmisi calciomercato lazioDurmisi-Lazio, arrivano conferme dalla Spagna: i dettagli
Prossimo articolo
calciomercato lazio luis alberto milinkovicCalciomercato Lazio, Milinkovic piace anche al Barcellona: la situazione