Milan, che caduta di stile! Kessié e Bakayoko mostrano la maglia di Acerbi alla Curva. E arriva la replica del difensore… – Foto

milan
© foto www.imagephotoagency.it

Il gesto antisportivo di Bakayoko e Kessiè

Ci sta la sconfitta, la Lazio prende e porta a casa ha da recriminarsi tutto, i punti persi con Sassuolo e Spal ma si parla sempre di sport e nei confini dello sport il tutto dovrebbe rimanere. Ciò che accade alla fine del match invece è vergognoso. Andando con ordine in settimana Acerbi e Bakayoko si sono stuzzicati via social, al termine del match il difensore biancoceleste e il rossonero si scambiano la maglia, gesto sportivo per eccellenza. Il giocatore del Milan però accompagnato da Kessiè la mostra alla curva in segno di vittoria, come l’assassino che porta la testa del nemico in mano, deridendo il difensore.

Subito arriva la risposta di Acerbi che condanna fortemente il gesto: “Sono dispiaciuto perché ho scambiato la maglia per mettere fine alla questione, fomentare odio non è sport ma un segno di debolezza”.