Mercato: per la difesa spunta Van Beek, a centrocampo si prova a chiudere per Verre. Mentre Schweinsteiger…

© foto www.imagephotoagency.it

Un vera e proprio rivoluzione sta andando in scena in questi giorni dalle parti di Formello. La Lazio continua a cambiare volto, e dopo le partenze di Onazi e Candreva, il club biancoceleste è pronto a sostituirli. Oltre all’esterno d’attacco, si cerca sempre un difensore. Come riporta Il Corriere dello Sport, la trattativa per Rodrigo Caio prosegue al rilento e nelle ultime ore è spuntato anche Sven Van Beek. ll 22enne difensore centrale del Feyenoord era già stato accostato alla Lazio e ora potrebbe tornare di moda. In uscita invece restano in bilico Hoedt e Mauricio, che aspettano ancora di conoscere il loro futuro. Ancora vive le piste che portano a Barba e Goldaniga.

Da rinforzare anche il centrocampo: adesso si cerca il sostituto di Onazi e un vice Biglia. La prima offerta per Verre è stata rifiutata, ma la trattativa si può chiudere. Mentre Schweinsteiger potrebbe arrivare solo a certe condizioni: la prima cosa ridursi notevolmente lo stipendio. Il tedesco percepisce 6 milioni netti a stagione, cifre proibitive per la Lazio. Piace anche Tomas Rincon, centrocampista classe 88′ del Genoa. Lotito e Preziosi sono sempre in contatto e alla fine qualcosa potrebbe succedere.