Bologna, il ds Bigon conferma le voci su Cerci: «Darebbe il suo contributo, se si presentasse l’opportunità»

© foto www.imagephotoagency.it

AGGIORNAMENTO DEL 30/12 ORE 11.40 – Il Bologna è su Cerci, arrivano ulteriori conferme. Il direttore sportivo rossoblu, Riccardo Bigon, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport, facendo chiarezza sulla situazione di calciomercato: «È un’operazione che dal punto di vista tecnico ci sta, può dare un contributo immediato. Ma noi siamo anche nell’ottica di avere una squadra giovane su cui costruire basi future. Un club come il nostro deve fare certe operazioni che rientrano nei parametri. Continueremo su una squadra giovane e se si presenteranno opportunità le coglieremo».

PUBBLICATO IL 29/12 ORE 16.05 – Sembrava poter ripartire la storia d’amore tra Alessio Cerci e l’Atletico Madrid, ma così non è stato. Nei giorni scorsi Simeone, aveva detto di voler rilanciare l’ex Toro, il tutto però si è fermato ai 29 minuti in Copa del Rey. Il ventinovenne di Valmontone per forza di cose cambierà sicuramente aria a gennaio e come avvenuto a giugno, la Lazio pare aver chiesto ancora informazioni. In questo momento, come riporta Sky Sport, Cerci non è stato convocato dall’Atletico Madrid per la tournèè in Arabia Saudita, indizio che fa una prova: lascerà sicuramente la Spagna. Su di lui però in questo momento sarebbe forte il pressing del Bolgona, squadra molto vicina al lui nell’ultimo giorno di mercato. Ci riproverà anche la Lazio? Il mercato deve ancora iniziare, ma nulla può essere sottovalutato.

Articolo precedente
Ledesma saluta il Panathinaikos: «Ogni esperienza lascia un insegnamento» – FOTO
Prossimo articolo
Milan, Montella: «Difficile andare in Europa. Lotteremo con Lazio, Inter e Fiorentina»