Connettiti con noi

Campionato

Luis Alberto e la missione di Sarri: lo spagnolo deve tornare funzionale al progetto

Pubblicato

su

Maurizio Sarri ha una missione: “ri-lazializzare” Luis Alberto e renderlo funzionale al progetto del tecnico

Come confermato da Igli Tare nel pre partita di Lazio-Bologna, Luis Alberto rimarrà in biancoceleste almeno per questa stagione. La trattativa col Siviglia non è mai decollata davvero e così, col passare delle settimane, si sono affievolite le speranze del calciatore di andare a giocare nella squadra per cui è tifoso da bambino e nella quale è cresciuto. L’unica per la quale avrebbe lasciato senza esitazioni la Lazio e l’unica, anche, che aveva mostrato un certo interesse nei suoi confronti.

Come sottolinea La Gazzetta dello Sport, ora toccherà a Sarri risintonizzarlo al più presto sul canale Lazio. Il tecnico ha ammesso che, durante il precampionato, il giocatore è stato distratto dalla possibilità di trasferirsi al Siviglia. Aggiungendo, però, che negli ultimi tempi lo aveva visto più concentrato. Nel match inaugurale del campionato lo ha lasciato in panchina, salvo poi inserirlo a metà ripresa, quando la Lazio era ancora sotto. Con lui in campo la squadra biancoceleste ha ribaltato il risultato anche grazie all’apporto del Mago.

Più che dargli nuovi stimoli, quindi, Sarri deve capire come utilizzarlo al meglio dal punto di vista tattico. Nel nuovo centrocampo uscito dal mercato la sua presenza può costituire un problema. O meglio, per Sarri sarà difficile, soprattutto in certi match, schierare un trio di centrocampo che preveda la presenza ai lati di Milinkovic e Luis Alberto e al centro di Cataldi o del nuovo acquisto Marcos Antonio. Entrambi sono ottimi palleggiatori, ma latitano nell’interdizione. Il lavoro che in quella posizione garantiva Leiva (che alla fine della scorsa stagione è andato via) non riescono a darlo. Per gli equilibri del reparto mediano sarebbe più utile, quindi, la presenza di un interno “robusto” e meno tecnico, come Basic o Vecino. E a far posto a loro più che Milinkovic potrebbe essere proprio Luis Alberto, come già accaduto alla prima giornata.

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.