Connettiti con noi

Campionato

Lazio Venezia 1-0: la decide Immobile nella notte di Wilson

Pubblicato

su

Allo Stadio Olimpico, il match valido per la 29ª giornata di Serie A 2021/2022 tra Lazio e Venezia: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Vince la Lazio di misura e aggancia il quinto posto. Nella settimana del derby e nella notte dedicata a Pino Wilson, è una viitoria pesantissima. S’inasprisce inveve la salita verso la salvezza per il Venezia.


Sintesi Lazio-Venezia 1-0 MOVIOLA

1′ Si parte – Manganiello dà il via: si parte all’Olimpico, dopo il minuto di silenzio dedicato a Pino Wilson

1′ Inziativa Venezia – Discesa di Orekeke che prova ad innescare l’azione del vantaggio, palla al centro a cercare Nsame, ma la difesa della Lazio respinge

6′ Squillo Immobile – Ci prova il capitano con una botta sicura, il tentativo viene murato

10′ La Lazio gestisce – Si difende il Venezia che subisce le iniziative dei biancocelesti

15′ Missile di Milinkovic – Punizione interessante per la Lazio, va il Sergente sulla mattonella e calcia un tiro potentissimo: la palla finisce di pochissimo fuori dalla porta

19′ Risposta Venezia – Taglio in profondità di Nsane, ma è fuorigioco. La palla si era comunque fermata tra i guanti di Strakosha

27′ Serie di calci d’angolo – Ha più occasioni la Lazio dalla bandierina, ma non riesce mai a buttarla dentro. In panchina, Sarri annota contrariato

29′ Primo giallo – Ammonito Mateju

36′ Felipe Anderson si divora il vantaggio – Taglio in profondità del brasiliano che parte in verticale, anticipa la difesa del Venezia e scarica in porta da posizione angolata

38′ Occasione Lazio – Padroni di casa di nuovo aggressivi con Felipe Anderson che arriva sul fondo, prova a mettere al centro per Immobile che non trova la giusta deviazione

39′ Zaccagni a terra – Contatto con Caldara in area di rigore, il giocatore cade giù ma Manganiello fa segno di rialzarsi

41′ Giallo Zaccagni – Ammonito il giocatore per simulazione, diffidato salta il derby

45’+1 Fine primo tempo

SECONDO TEMPO

49′ GOL LAZIO – Scambio devastante di Luis Alberto per Immobile, l’attaccante sorprende il portiere con un tiro a giro che s’incastra sotto al sette

50′ GOL ANNULLATO – Mnaganiello nega l’esultanza alla Lazio e riporta il risultato in parità: la rete di Immobile era viziata dal fuorigioco

55′ Luiz Felipe a terra – Il difensore riceve un brutto colpo al volto e resta a terra, Manganiello lo invita a rialzarsi ma resta giù. La Lazio invita il direttore di gara a rivedere l’azione

57′ Rigore Lazio – Dopo l’intervento del VAR, l’arbitro ha concesso il penalty

58′ GOL IMMOBILE – Una fucilata dal dischetto: adesso Immobile può esultare

62′ Esce la Lazio – La rete ha dato fiducia alla squadra che ha subito un’altra chance proprio con Immobile, la palla finisce alta sulla traversa

81′ Tentativo Venezia – Henry colpisce di testa sfruttando il cross di Nani, ci pensa Strakosha

89′ Lazio aggressiva – La squadra di casa prova l’assalto finale, resiste la difesa del Venezia

90′ Recupero – Si gioca per altri 4 minuti


Migliore in campo PAGELLE

Felipe Anderson


Lazio-Venezia 1-0: risultato e tabellino

MARCATORI: 58′ Immobile (R);

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Patric (78′ Lazzari), Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; Milinkovic, Leiva, Luis Alberto (83′ Basic); Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni (71′ Pedro).
A disp.: Reina, Adamonis, Lazzari, Floriani M., Kamenovic, Akpa Akpro, A. Anderson, Basic, Pedro, Cabral, Moro, Romero. All.: Maurizio Sarri

VENEZIA (4-3-3): Maenpaa; Mateju (46′ Ebuehi), Caldara, Modolo, Haps; Fiordilino (87′ Sigurdsson), Ampadu, Busio (79′ Nani); Crnigoj (65′ Henry), Nsame (65′ Kiyine), Okereke.
A disp.: Bertinato, Lazar, Ceccaroni, Svoboda, Ebuehi, Ullmann, Peretz, Tessmann, Kiyine, Nani, Sigurdsson, Henry. All.: Alberto Bertolini

AMMONITI: Mateju; Zaccagni;

ARBITRO: Manganiello