Lazio-Udinese 2-0, pagelle e tabellino

lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Lazio-Udinese, Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Lazio-Udinese 2-0 Allo stadio Olimpico di Roma, i biancocelesti di Simone Inzaghi battono per 2-0 i bianconeri guidati da Igor Tudor nel recupero del 25° turno di campionato. La partita viene decisa nel primo tempo dalla rete di Caicedo e dall’autorete di Sandro. I biancocelesti, dopo un buon primo tempo, si spengono nella seconda frazione, pur controllando le iniziative dell’Udinese (al 51′ Strakosha para un rigore a De Paul). La Lazio conquista tre punti fondamentali per continuare la lotta per il quarto posto: biancocelesti ora settimi in classifica con 52 punti, dietro a Atalanta (53), Roma (54) e Milan (quarto a 55). La squadra di Simone Inzaghi è attesa sabato, sempre all’Olimpico, dalla gara contro il Chievo (già retrocesso): altri tre punti da conquistare per credere fino alla fine nell’obiettivo Champions.

Lazio-Udinese 2-0: pagelle e tabellino

MARCATORI: 21′ Caicedo, 24′ aut. Sandro

LAZIO (3-5-2): Strakosha 7; Patric 5,5, Acerbi 6,5, Luiz Felipe 6,5 (83′ Wallace); Romulo 6, Parolo 6, Lucas Leiva 6,5 (79′ Jordao s.v.), Milinkovic Savic 6, Lulic 6; Caicedo 6,5 (68′ Badelj 6), Immobile 6. A disposizione: Proto, Guerrieri, Radu, Bastos, Wallace, Zitelli, Badelj, Cataldi, Jordao, Lulic, Neto, Capanni. Allenatore: Simone Inzaghi.

UDINESE (3-5-2): Musso 5; Stryger Larsen 5,5, Ekong 5, Wilmot 5; Ingelsson 5,5 (46′ D’Alessandro 6), Badu 6,5 (58′ Teodorczyk 5,5), Sandro 5,5, Mandragora 6, Zeegelaar 5,5; De Paul 5 (74′ De Maio s.v.), Lasagna 6. A disposizione: Nicolas, Perisan, De Maio, Nuytinck, Samir, D’Alessandro, Hallfredsson, Micin, Teodorczyk, Okaka. Allenatore: Igor Tudor.

ARBITRO: Gianpaolo Calvarese (sez. Teramo)

NOTE: Ammoniti Luiz Felipe, Leiva. Possesso palla: 53%-47%. Tiri totali: 15-9. Tiri in porta: 7-4. Calci d’angolo: 4-5.

Lazio-Udinese: diretta live e sintesi

SECONDO TEMPO – Udinese più aggressiva di fronte a una Lazio più rilassata. I bianconeri falliscono un calcio di rigore al 6′ (Strakosha para su De Paul), poi, intorno alla mezzora, biancocelesti vicini alla rete due volte (Musso è bravo sulle conclusioni di Parolo e Luiz Felipe). Nel finale, contropiede solitario di Lasagna che, davanti a Strakosha, non trova la porta.

45’+3′ Triplice fischio all’Olimpico: Lazio batte Udinese col risultato di 2-0 nel recupero del 25° turno di campionato.

45’+3′ Errore di Jordao e contropiede di Lasagna che si invola in area e conclude: palla imprecisa

45′ Decretati 3 minuti di recupero

44′ Conclusione di Milinkovic dai 20 metri, pallone sul fondo

41′ Tiro di Lulic dai 15 metri e pallone che finisce a lato

38′ Ultimo cambio nella Lazio: esce Luiz Felipe, entra Wallace

34′ Secondo cambio nella Lazio: esce Leiva, entra Jordao

33′ Ammonito Leiva per gioco scorretto

33′ Su una respinta della difesa udinese, conclusione di Milinkovic e palla alta

30′ D’Alessandro entra in area e conclude: Luiz Felipe chiude col corpo

30′ Tiro ravvicinato di Luiz Felipe e parata di Musso

29′ Ultimo cambio nell’Udinese: esce De Paul, entra De Maio

28′ Tiro potente di Parolo dal limite: palla centrale, Musso è bravo nella deviazione

23′ Primo cambio nella Lazio: esce Caicedo, entra Badelj

17′ Calcio di punizione a giro di De Paul dai 20 metri e palla deviata in angolo dalla barriera

14′ Bella conclusione di Mandragora dalla lunga distanza: Strakosha para

13′ Secondo cambio nell’Udinese: esce Badu, entra Teodorczyk

6′ STRAKOSHA RESPINGE IL TIRO DAGLI 11 METRI DI DE PAUL! SI RESTA SUL 2-0

6′ Dopo il silent-check, la decisione viene confermata

5′ Calcio di rigore per l’Udinese. Lulic entra in ritardo su Lasagna e l’arbitro decreta la massima punizione

3′ Su errore d’impostazione di Patric, De Paul va al tiro dalla lunga distanza: pallone impreciso

1′ Mandragora conclude dai 30 metri, palla abbondantemente fuori

1′ Inizia il secondo tempo della gara: nell’Udinese si segnala l’ingresso in campo di D’Alessandro al posto di Ingelsson


SINTESI PRIMO TEMPO – Lazio all’attacco din dai primi minuti, ma è l’Udinese, al 20′, a sfiorare il vantaggio con un colpo di testa di Badu (traversa). Un minuti dopo arriva il vantaggio biancoceleste Caicedo che, ben servito da Immobile, segna con un preciso rasoterra. Passano tre minuti e la Lazio fa 2-0: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Milinkovic stacca di testa e la palla finisce in rete dopo essere carambolata sui piedi di Sandro. Al 31′ Immobile fallisce il 3-0 davanti a Musso, mentre al 44′ Larsen rinvia sulla linea di porta un colpo di testa di Parolo. Sul finire del tempo, poi, rete annulata ad Acerbi dopo il controllo Var.

45’+3′ Finisce il primo tempo di Lazio-Udinese. Biancocelesti in vantaggio per 2-0 grazie alla rete di Caicedo e all’autorete di Sandro.

45’+2′ La rete viene annullata per un fallo di mano di Milinkovic nell’azione. Si resta sul 2-0

45’+2′ Silent-check in corso e revisione Var dell’arbitro dell’arbitro Calvarese

45′ LA TERZA RETE DELLA LAZIO! ACERBI INSACCA DA POCHI PASSI SU UNA SPONDA AEREA DI MILINKOVIC. 3-0

44′ Azione confusa in area udinese e colpo di testa di Parolo che viene respinto sulla linea di porta da Larsen

43′ Punizione di De Paul dalla destra e colpo di testa di Ekong: palla che finisce sull’esterno della rete

35′ Lazio ancora in avanti: cross di Parolo e colpo di testa di Leiva, palla alta

34′ Lazio pericolosa: cross di Romulo e tiro al volo di Lulic, la palla non viene trattenuta da Musso e resta in zona d’attacco

32′ Cross di Ingelsson e colpo di testa di Badu dal limite: palla di poco alta

31′ Lancio di Leiva per Immobile che entra in area e conclude davanti a Musso: palla a lato e occasione sprecata per il 3-0

28′ Ammonito Luiz Felipe, falloso su Lasagna

24′ IL RADDOPPIO DELLA LAZIO! SUGLI SVILUPPI DI UN CALCIO D’ANGOLO, COLPO DI TESTA DI MILINKOVIC E PALLA CHE CARAMBOLA SUI PIEDI DI SANDRO E POI IN RETE. 2-0

21′ LAZIO IN VANTAGGIO! PASSAGGIO FILTRANTE DI IMMOBILE PER CAICEDO CHE CONTROLLA E CONCLUDE SUL PRIMO PALO: PALLA SUL PALO INTERNO E POI IN RETE. 1-0

20′ Udinese vicina al vantaggio. Su un cross a rientrare di De Paul, Badu conclude di testa e colpisce la traversa

19′ Primo calcio d’angolo per l’Udinese

17′ Cross di Romulo dalla destra e colpo di testa di Milinkovic: palla debole, Musso para

14′ Passaggio in verticale di Immobile per Caicedo che conclude sul primo palo: Musso devìa coi pugni per il primo calcio d’angolo della partita

12′ Su un rinvio corto di Larsen, Leiva conclude da oltre 20 metri: palla altissima

2′ Cross di Leiva dalla destra e colpo di testa di Caicedo: palla a lato

1′ La partita è iniziata! Calcio d’avvio dell’Udinese

Squadre in campo all’Olimpico, tra poco il calcio d’avvio di Lazio-Udinese!

Lazio-Udinese: le formazioni ufficiali

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Luiz Felipe; Romulo, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic Savic, Lulic; Caicedo, Immobile. A disp.: Proto, Guerrieri, Radu, Bastos, Wallace, Zitelli, Badelj, Cataldi, Jordao, Lulic, Neto, Capanni. All.: Inzaghi.

 

UDINESE (3-5-2): Musso; Stryger Larsen, Ekong, Wilmot, Ingelsson, Badu, Sandro, Mandragora, Zeegelaar, De Paul, Lasagna. A disp.: Nicolas, Perisan, De Maio, Nuytinck, Samir, D’Alessandro, Hallfredsson, Micin, Teodorczyk, Okaka. All.: Tudor.

Lazio-Udinese: le probabili formazioni

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Luiz Felipe; Romulo, Parolo, Leiva, Milinkovic, Durmisi; Caicedo, Immobile. A disp.: Proto, Guerrieri, Radu, Bastos, Wallace, Zitelli, Badelj, Bruno Jordao, Lulic, Correa, Neto, Scaffidi. All.: Inzaghi

UDINESE (3-5-2): Musso; De Maio, Nuytinck, Samir; Stryger Larsen, Fofana, Mandragora, De Paul, Zeegelaar; Okaka, Lasagna. A disp.:Nicolas, Perisan, Troost-Ekong, Wilmot, Badu, D’Alessandro, Hallfredsson, Ingelsson, Micin, Sandro Teodorczyk. All.: Tudor

Lazio-Udinese: i convocati

LAZIO – Mister Inzaghi ha diramato la lista dei convocati in vista del match di questa sera tra Lazio e Udinese. il tecnico biancoceleste dovrà fare a meno di Luis Alberto squalificato, e Correa infortunato. Di seguito la lista completa.

Portieri: Guerrieri, Proto, Strakosha
Difensori: Acerbi, Bastos, Durmisi, Luiz Felipe, Marusic, Patric, Radu, Romulo, Wallace, Zitelli
Centrocampisti: Badelj, Cataldi, Jordao, Leiva, Lulic, Milinkovic, Parolo
Attaccanti: Caicedo, Capanni, Immobile, Neto.

UDINESE – Il tecnico dell’UdineseIgor Tudor, ha diramato la lista dei convocati per la sfida di domani contro la Lazio. Out Pussetto. Prima convocazione per l’islandese Hallfredsson. Ecco la lista completa:

Portieri: Musso, Nicolas, Perisan
Difensori: De Maio, Ekong, Nuytinck, Samir, Stryger Larsen, Wilmot, Zeegelaar
Centrocampisti: Badu, D’Alessandro, De Paul, Fofana, Hallfredsson, Ingelsson, Mandragora, Micin, Sandro
Attaccanti: Lasagna, Okaka, Teodorczyk

Lazio-Udinese: l’arbitro del match

La gara Lazio-Udinese, valida per il recupero della 25ª giornata di Serie A TIM, in programma mercoledì 17 aprile alle ore 19:00 allo Stadio Olimpico di Roma, sarà diretta dal signor Gianpaolo Calvarese (sez. di Teramo). Assistenti: Vuoto – Cecconi IV uomo: Manganiello V.A.R.: Maresca A.V.A.R.: Di Liberatore. La designazione arbitrale per il recupero della venticinquesima giornata di Serie A TIM ha assegnato la direzione della gara Lazio-Udinese a Gianpaolo Calvarese della sezione di Teramo. Il fischietto abruzzese ha complessivamente diretto i biancocelesti in sedici occasioni, nelle quali la Lazio ha raccolto ben dodici vittorie, tre pareggi ed una sola sconfitta. L’ultimo incrocio tra l’arbitro abruzzese e la Prima Squadra della Capitale risale all’11 novembre scorso, giorno in cui i biancocelesti pareggiarono con il Sassuolo per 1-1 nel dodicesimo turno di campionato. Calvarese, inoltre, ha già diretto due gare tra la Lazio e l’Udinese: la prima risale al 27 novembre 2012, giorno nel quale i biancocelesti superarono per 3-0 i bianconeri. L’ultimo incrocio tra le due squadre diretto da Calvarese, infine, è  datato 13 settembre 2015 e la Lazio si impose per 2-0 sulla compagine friulana.

Lazio-Udinese streaming: dove vederla in TV

Mercoledì alle 19 lo stadio Olimpico di Roma sarà teatro della 25esima giornata di Serie A, non disputata regolarmente a causa degli impegni dei biancocelesti in Europa League e Coppa Italia a febbraio. Dopo la sconfitta non prive di polemiche contro il Milan di sabato sera, l’armata di Inzaghi è chiamata alla vittoria per tenere accesa la speranza di agguantare il quarto posto, o perlomeno di poter lottare fino alla fine. La squadra di Tudor, invece, deve far punti per mettere margine tra sé e la zona retrocessione. La sfida sarà trasmessa su Sky Sport Serie A (202) e Sky Sport 251. Il match sarà visibile in streaming, anche per gli abbonati, grazie a Sky Go, su pc, smartphone e tablet.