Lazio, squadra che vince non si cambia… O quasi

Cravero
© foto Db Milano 03/11/2019 - campionato di calcio serie A / Milan-Lazio / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: esultanza gol Joaquin Correa

Inzaghi si affida ai fedelissimi. Sono 7 i giocatori che trascinano la Lazio e non risentono del turnover

Turnover ridotto, vittoria garantita. Inzaghi non mescola le carte: dopo la rimonta contro l’Atalanta, in campo scendono i fedelissimi. Così la Lazio è riuscita a conseguire una striscia di risultati positivi contro Fiorentina, Torino e Milan. Gli impegni ravvicinati obbligano il mister alla rotazione, ma la corsa Champions e la qualificazione in Europa League non permettono passi falsi. Ecco allora che a guidare la squadra sono i soliti 7: Strakosha, Radu, Acerbi, Lulic, Luis Alberto, Milinkovic ed Immobile.

I minuti sulle gambe però iniziano a farsi sentire, soprattutto per Radu che ha pagato gli sforzi con uno stiramento: il romeno rientrerà dopo la sosta.
Nessun dubbio per tutti gli altri che, con tutta probabilità, guideranno la Lazio anche nella partita di domani.