La moviola di Lazio-Spal: Guida, errore clamoroso!

chiesa
© foto www.imagephotoagency.it

All’Olimpico va in scena Lazio-Spal, gara valida per l’11^ giornata di Serie A TIM. A Marco Guida il compito di dirigere il match

La 11ª giornata di Serie A TIM Lazio-SPAL, gara in scena allo Stadio Olimpico di Roma, è diretta dal signor Marco Guida (sez. di Torre Annunziata). Il lavoro del direttore di gara è coadiuvato dagli Assistenti: Passeri-Fiore; dal IV Uomo: Piccinini; e dagli addetti V.A.R. e A.V.A.R.: Ghersini e Longo.

PRIMO TEMPO

19′ – primo giallo del match per Acerbi: il difensore entra i maniera scomposta su Antenucci e Guida lo sanziona concedendo una punizione al limite dell’area. Ammonizione forse troppo fiscale;

26′  – gol della Lazio: Caicedo duetta con Immobile e manda il compagno in rete. Tutto regolare, l’ecuadoriano è in linea e il vantaggio regolare;

45′ + 1 – Vicari ferma Immobile, in chiara occasione da gol, facendogli lo sgambetto al limite dell’area: il fallo è netto ma l’arbitro lascia erroneamente giocare. C’era il rosso.

SECONDO TEMPO

57′ – primo giallo per la Spal. Milinkovic è lanciato verso la porta, palla la piede, Everton Luiz tenta di scipparglila sfera con una brutta entrata da dietro. Finalmente un’ammonizione giusta.

68′ – altro giallo per i ferraresi: Felipe ci mette il fisico per fermare Correa e lo travolge;

76′ – brutta spallata di Cionek ai danni di Immobile, c’è il giallo;

 

 

 

Articolo precedente
Immobile CaicedoCaicedo al break: «Abbiamo giocato bene, ma dobbiamo stare attenti alla Spal»
Prossimo articolo
diretta Lazio-Spal quoteLazio-Spal 4-1: il tabellino e le pagelle