Lazio-Juventus 0-1, pagelle e tabellino

lulic lazio capitano
© foto www.imagephotoagency.it

Lazio-Juventus, Serie A 2017/2018: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Allo stadio Olimpico di Roma, la Juventus vince di misura sulla Lazio grazie ad una rete di Paulo Dybala nei minuti di recupero. Dopo una gara sostanzialmente equilibrata in cui i biancocelesti hanno tenuto per lunghi tratti il controllo del gioco, il verdetto matura al 93′ con una giocata pregevole del numero 10 juventino. Una beffa per la squadra di Inzaghi che perde immeritatamente una partita poco spettacolare e caratterizzata dal grande agonismo. Dopo un discreto primo tempo, i biancocelesti perdono di brillantezza nella seconda frazione, pur controllando la gara in fase difensiva fino al lampo di Dybala che cala sorprendente sull’Olimpico. Dopo l’eliminazione in Coppa Italia ad opera del Milan arriva subito un’altra delusione per la Lazio, che esce dall’Olimpico a testa alta ma senza punti. Il cammino biancoceleste proseguirà giovedì sera nell’impegno casalingo di Europa League contro la Dinamo Kiev. Domenica, poi, si va a Cagliari per la ripresa del campionato. Impegni da concretizzare in risultati per confermare i numeri stagionali fin qui meritatissimi della squadra di Inzaghi.

Lazio-Juventus 0-1: pagelle e tabellino

MARCATORI: 93′ Dybala

Lazio (3-5-1-1): Strakosha 6; Luiz Felipe 5,5, de Vrij 6,5, Radu 6; Lulic 6,5 (dal 90′ Murgia s.v.), Parolo 6, Leiva 6, Milinkovic 6, Lukaku 6; Luis Alberto 6,5 (dal 70′ Felipe Anderson 5,5); Immobile 6 (dall’80’ Caicedo s.v.). A disp.: Guerrieri, Vargic, Bastos, Wallace, Patric, Murgia, Crecco, Jordao, Basta, Nani, Felipe Anderson, Caicedo. All. Inzaghi.

Juventus (3-5-2): Buffon 6,5; Barzagli 6, Benatia 6,5, Rugani 6; Lichtsteiner 6 (dal 57′ Douglas Costa 6), Khedira 6, Pjanic 6, Matuidi 6, Asamoah 6,5; Dybala 7 (dal 95′ Chiellini s.v.), Mandzukic 5 (dal 72′ Alex Sandro 5,5). A disp.: Szczesny, Del Favero, Chiellini, Howedes, Alex Sandro, Marchisio, Sturaro, Bentancur, D. Costa. All. Allegri.

ARBITRO: Banti (sez. Livorno)

NOTE: Ammoniti Luis Alberto, Luiz Felipe, Lichtsteiner, Alex Sandro, Asamoah, Lulic

Lazio-Juventus: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – La partita continua sui piani del grande agonismo senza regalare momenti di bel gioco. Squadre molto corte e aggressive che riescono a trovare più spazi solo nei venti minuti finali: dopo non essere quasi mai andate alla conclusione, nei minuti di recupero arriva il lampo di Dybala che decide la partita.

45’+6′ Triplice fischio all’Olimpico: la Juventus espugna il campo della Lazio in extremis graize ad una rete di Dybala.

45’+5′ Nella Juventus esce Dybala ed entra Chiellini

45’+3′ LA JUVENTUS E’ IN VANTAGGIO. AZIONE INSISTITA DI DYBALA CHE VA A SEGNARE DA TERRA DOPO AVER SALTATO DUE AVVERSARI. 0-1

Decretati 3 minuti di recupero

45′ Ultimo cambio di Inzaghi: esce Lulic ed entra Murgia

43′ Ammonito Lulic per un fallo di reazione su Asamoah

40′ Azione offensiva reiterata della Lazio, la difesa juventina regge

35′ Secondo cambio nella Lazio: esce Immobile, entra Caicedo

30′ Ammonito Alex Sandro, falloso su Leiva

27′ Nella Juventus esce Mandzukic ed entra Alex Sandro

25′ Primo cambio di Inzaghi: esce Luis Alberto, entra Felipe Anderson

21′ Affondo di Dybala e conclusione potente, Luiz Felipe respinge il pallone col corpo

20′ Dybala va alla conclusione dai 20 metri, pallone impreciso che termina sul fondo

18′ Contatto dubbio tra Benatia e Leiva in area bianconera, l’arbitro lascia proseguire il gioco

14′ Pallone fltrante di Luis Alberto per Immobile, uscita tempestiva di Buffon ad anticipare l’attaccante

12′ Primo cambio della gara: nella Juventus esce Lichtsteiner ed entra Douglas Costa

6′ La partita prosegue non bellissima su un piano molto agonistico

1′ E’ iniziato il secondo tempo della partita, squadre in campo con le formazioni iniziali

—–

SINTESI PRIMO TEMPO – La prima frazione di gioco ha visto una gara sostanzialmente equilibrata e poco spettacolare. Lazio ben organizzata di fronte ad una Juventus solida ma poco costruttiva in avanti. Poche le vere occasioni da rete da segnalare: al 9′ Mandzukic colpisce di testa davanti a Strakosha e manda alto, al 23′ è Milinkovic a staccare in area da buona posizione, Buffon c’è. Al 37′ Khedira ha il pallone del vantaggio sui piedi, la difesa biancoceleste riesce a deviare in angolo.

45’+4′ Termina il primo tempo di Lazio-Juventus, squadre ferme sullo 0-0.

45’+3′ Ammonito Lichtsteiner per un fallo plateale su Radu

45’+1′ Gioco fermo per un infortunio a Benatia

38′ Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Khedira conclude da posizione favorevole: pallone deviato in angolo dalla difesa biancoceleste

30′ Luiz Felipe, falloso su Mandzukic, è il secondo ammonito della gara

27′ Luis Alberto viene ammonito per un fallo su Lichtsteiner

23′ Calcio d’angolo di Luis Alberto e traiettoria del pallone molto interna che Buffon è costretto a deviare nuovamente in angolo

23′ Tiro di Immobile da fuori area: pallone insidioso, Buffon devìa in angolo

20′ Ancora Lazio: cross di Luis Alberto dalla destra e colpo di testa ravvicinato di Milinkovic, Buffon para

19′ Lazio in attacco: pallone a Luis Alberto che conclude dal limite, pallone deviato in angolo

12′ La Lazio guadagna il primo calcio d’angolo della gara su uno spunto di Lukaku

9′ Punizione di Dybala dalla lunga distanza, Mandzukic colpisce di testa e manda il pallone di poco alto sopra la traversa

6′ Contatto LeivaDybala in area laziale: proteste bianconere, l’arbitro lascia correre

4′ Progressione di Parolo e tiro da oltre 20 metri, pallone impreciso e sul fondo

1′ La Juventus guadagna subito un calcio d’angolo

1′ Lazio-Juventus è iniziata: calcio d’avvio dei bianconeri

Squadre in campo all’Olimpico, tra poco il calcio d’avvio di Lazio-Juventus

Lazio-Juventus: le formazioni ufficiali, Luiz Felipe e Lukaku dal 1′

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, de Vrij, Radu; Lulic, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lukaku; Luis Alberto; Immobile
A disp.: Guerrieri, Vargic, Bastos, Wallace, Patric, Murgia, Crecco, Jordao, Basta, Nani, Felipe Anderson, Caicedo. All. Inzaghi.

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Benatia, Rugani; Lichtsteiner, Khedira, Pjanic, Matuidi, Asamoah; Dybala, Mandzukic.
A disp.: Szczesny, Del Favero, Chiellini, Howedes, Alex Sandro, Marchisio, Sturaro, Bentancur, D. Costa. All. Allegri.

Lazio-Juventus: le probabili formazioni

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Wallace, de Vrij, Radu; Basta, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lulic; Luis Alberto; Immobile. A disp.: Guerrieri, Vargic, Bastos, Luiz Felipe, Patric, Murgia, Lukaku, Crecco, Jordão, Felipe Anderson, Nani, Caicedo. All.: Inzaghi

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Benatia, Barzagli, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Dybala, Mandzukic. A disp.: Szczęsny, Del Favero, Howedes, Rugani, Chiellini, Asamoah, Marchisio, Sturaro, Bentancur. All.: Allegri 

Lazio-Juventus: i precedenti del match

L’ultima gara tra le due all’Olimpico fu giocata il 27 agosto del 2016. In quella occasione, la partita terminò con una vittoria della Juventus (0-1), in virtù del gol segnato da Khedira. La gara più recente, giocata a Torino il 14 ottobre 2017, terminò invece con una vittoria della Lazio (1-2), grazie alla doppietta realizzata da Immobile. Le due squadre si sono scontrate in 147 gare nel campionato di Serie A. La Lazio ha totalizzato 33 vittorie, di cui 24 in casa; mentre la Juventus ha ottenuto 78 trionfi, di cui 31 in campo ostile. Le reti sono 162 per la Lazio 263 per la Juve; i pareggi sono 36.

Lazio-Juventus: l’arbitro del match

La 27ª giornata di Serie A TIM Lazio-Juventus, in programma sabato 3 marzo alle ore 18:00 allo Stadio Olimpico di Roma, sarà diretta dal signor Luca Banti (sez. di Livorno). Assistenti: Costanzo – Vuoto. IV Uomo: Damato. V.A.R.: Irrati. A.V.A.R.: Peretti. L’arbitro toscano ha già diretto i biancocelesti per ben 21 volte: il bilancio complessivo dei precedenti con Banti non sorride alla Lazio che, con il fischietto di Livorno alla direzione, ha perso undici volte, pareggiato tre e vinto sette. Il fischietto livornese tornerà a dirigere la Prima Squadra della Capitale a distanza di pochissimo tempo dall’ultimo precedente: il 10 febbraio scorso, infatti, Banti arbitrò Napoli-Lazio, sfida valida per il 24° turno del campionato italiano di massima serie. Il direttore di gara toscano ha già arbitrato tre partite disputate tra la compagine biancoceleste e quella bianconera: in queste sfide la Vecchia Signora è riuscita ad ottenere il successo in due circostanze (la finale di Supercoppa TIM del 2015 e nella gara di campionato del 4 dicembre 2015) mentre la Prima Squadra della Capitale è riuscita ad avere la meglio nella semifinale di ritorno della TIM Cup 2012-2013, vinta 2-1 con rete decisiva messa a segno da Sergio Floccari nel recupero.

Lazio-Juventus Streaming: dove vederla in Tv

Lazio-Juventus sarà trasmessa dalle ore 18.00 in diretta satellitare sulle frequenze di Sky Sport e in digitale terrestre su quelle di Mediaset Premium, in streaming su app iOS, Android e Windows Mobile per smartphone, pc e tablet Premium Play e Sky Go.