Lazio, Immobile furioso mette la Juve nel mirino

© foto As Roma 19/09/2020 - amichevole / Lazio-Benevento / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: Ciro Immobile

Lazio, secondo Il Messaggero, umore nero per Immobile. Il dottor Pulcini: «Assurdo dargli dell’untore».

 

Non fa altro che chiamare Lotito per avere la certezza del via libera. È furioso adesso, Ciro, perché sta bene ed è convinto di aver subito per la seconda volta un’ingiustizia.
Così come la Lazio stessa: «Ridicolo che Immobile venga indicato come un untore. Abbiamo avuto altri due casi (Hoedt e Pereira, ndc) debolmente positivi – spiega il responsabile sanitario Pulcinie poi riconosciuti negativi. Ho chiesto alla Uefa di uniformare i risultati». Ma da Nyon, senza citare il club biancoceleste, sembra arrivare una risposta: «Il nostro protocollo Covid e un sistema di test rigoroso ed efficiente hanno reso il calcio europeo uno degli ambienti più sicuri al mondo, consentito di disputare 526 partite in otto competizioni con solo 340 casi positivi». Eppure a Formello insistono: «Per la Uefa, anche chi è positivo al gene N deve essere isolato, in Italia può scendere in campo». Cosi riporta l’edizione romana odierna de Il Messaggero.