Lazio, la FIGC archivia il caso Lotito su Juve-Inter. Mentre la questione Zarate…

© foto www.imagephotoagency.it

Lazio, la Procura Federale ha archiviato il fascicolo riguardante il Presidente Lotito e la battuta su Juventus-Inter

Lo scorso 13 luglio, il presidente della Lazio Claudio Lotito si è presentato davanti agli ispettori federali per giustificare la frase «sono a un punto dalla Juventus e solo per Juve-Inter che vabbè, l’avete vista tutti. Come si ricorda, l’esternazione è stata fatta durante un’intervista per La Repubblica, in relazione all’ultima partita di campionato, giocata prima dello stop causa Coronavirus e successivamente analizzata dalla Procura. Il patron biancoceleste ha, però, contestualizzato il suo pensiero, difendensosi: «Era una battuta fatta in un contesto più ampio. Se avessi avuto sentore di qualche cosa di singolare o non regolare avrei fatto certamente una denuncia». Spiegazione che gli è valsa l’archiviazione definitiva del fascicolo.

Come riportato da Il Tempo, invece, si continua ad indagare sul caso Zarate e sulle presunte irregolarità che l’agente del giocatore ha fatto emergere. Al vaglio della FIGC, ora, ci sono gli atti del Tribunale di Roma per approfindire l’inchiesta: le precisazioni del Presidente Lotito, stavolta, non sono state sufficienti.