Lazio-Eintracht, scontri a piazzale Flaminio: le ultime

bollettino
© foto @youtube

A poche ore dal match si stanno verificando degli scontri causati dai tifosi tedeschi

Momenti di alta tensione a piazzale Flaminio. I tifosi dell’Eintracht Francoforte giunti a Roma per la gara contro la Lazio si sono resi protagonisti di attimi di violenza nel centro della Capitale. Prima il lancio di bombe carta creando il panico, poi la carica contro la polizia. Una situazione caotica per la quale è stata momentaneamente chiusa la piazza, aumentando ancor di più il traffico nella zona.

LA SITUAZIONE – Secondo quanto riportato da RomaToday Piazza del Popolo sarebbe stata vandalizzata. Petardi e fumogeni al Flaminio e al Pincio. Nel frattempo anche tensioni tra polizia e tifosi tedeschi in zona Ponte Milvio e vicino l’Olimpico. Sugli spalti dello stadio sono attesi oltre 9000 tifosi ospiti, dei quali circa 1800 hanno acquistato un biglietto per la tribuna Monte Mario. Più di 400 gli ultras stranieri segnalati e osservati attentamente dalla Digos, mentre preoccupa l’arrivo di supporter sprovvisti dei ticket.

 

 

 

Articolo precedente
strakoshaStrakosha, la lettera del papà: «Vorrei essere nei tuoi panni nei momenti difficili, sono orgoglioso di te».
Prossimo articolo
protoProto: «Credo in questa squadra! Gruppo nervoso qualche giorno fa, ma ora…»