Una Lazio già in vacanza regala la salvezza al Crotone: allo Scida i calabresi si impongo 3-1

giocata del match
© foto www.imagephotoagency.it

Lazio finale di stagione da dimenticare, il Crotone rimane in Serie A, i biancocelesti chiudono quinti

Finale di stagione da incubo per la Lazio di Simone Inzaghi, quarta per tutto il campionato ma  che chiude al quinto posto. Ultime tre partite con zero punti raccolti, un’Atalanta che ha continuato a vincere e un quarto posto sfumato che lascia l’amaro in bocca. Il Crotone di Nicola si è salvato, ha fatto quello che doveva, i biancocelesti non sono riusciti a fare il loro, a conquistare i tre punti che avrebbero permesso alla Lazio di suggellare il quarto posto.

Primo Tempo – La prima occasione è della Lazio con Immobile che serve Milinkovic in area, Cordaz è bravo a deviare. Blackout dei biancocelesti che subiscono la rete del vantaggio del Crotone con il gol di Nalini che batte Strakosha. La squadra di Nicola ha forti motivazioni, più di quelle delle compagine di Inzaghi che non riesce a reagire e  subisce anche il secondo gol da parte dei calabresi: il tutto nasce da un calcio di punizione che Falcinelli mette in porta, dopo che il pallone sbatte sulla traversa. Al 25’ la Lazio accorcia le distanze, Rocchi infatti fischia calcio di rigore per gli ospiti dopo il fallo di Sampirisi su Patric, dal dischetto va Ciro Immobile, rigore perfetto e partita riaperta. Al 39’ biancoazzurri vicino al pareggio con Murgia, il suo tiro termina di un soffio sopra la traversa. Al 42’ la Lazio rimane in dieci per l’espulsione di Bastos che ferma in modo falloso Nalini e rimedia il secondo cartellino giallo che lo costringe a lasciare il campo. La prima frazione di gioco termina con il vantaggio del Crotone per 2-1.

Secondo Tempo – La Lazio non riesce a rimettere sui binari la gara, vantaggio Crotone e un uomo in più per i calabresi che al 60’ trovano anche la terza rete ancora su palla inattiva. Tutto si sviluppa dopo un corner in cui Ferrara serve Nalini che di testa realizza la sua prima e personale doppietta in serie A. La squadra di Inzaghi sembra essere già in vacanza, non riesce visto anche l’uomo in meno a creare delle azioni di attacco efficaci, per provare per lo meno a riaprire la gara. Il match termina con la vittoria del Crotone per 3-1 che vista la sconfitta dell’Empoli per mano del Palermo all’ultima giornata rimane in serie A.