LAZIALI IN PRESTITO – Berisha decisivo, delude Filippini. Confermato Ramos Marchi – FOTO

© foto www.imagephotoagency.it

Il weekend è terminato, abbiamo lasciato alle spalle il match contro il Bologna, non ci resta che monitorare le prove dei calciatori mandati in prestito dalla Lazio. Per molti di loro si tratta del rientro dopo la sosta per le Nazionali, per chi invece milita in Serie B e Lega Pro non esiste alcuna pausa.

 

SERIE B

 

FILIPPINI – Il derby fra Cesena e Spal termina 1-1, con gli ospiti capici di rimettere in piedi il risultato a tempo scaduto e in inferiorità numerica. Negativa la prova del terzino romano, alla seconda presenza da titolare in stagione. Troppo spesso si fa trovare distratto sulla fascia sinistra nella prima frazione, da un suo errore al 94′ nasce il calcio d’angolo che porta al pareggio.

 

FELIPE RAMOS MARCHI & RONALDO – Anche fra Brescia e Salernitana finisce 1-1. Inizio dal 1′ per il difensore, ormai pianta stabile del reparto arretrato granata. Luiz Felipe non delude le attese e mette in campo una prestazione di alto livello, dando dimostrazione di possedere ottime qualità tecniche. Il compagno brasiliano invece fa il suo ingresso in campo all’87’, riesce tuttavia a guadagnarsi un cartellino giallo.

 

CRECCO – L’Avellino torna alla vittoria (1-0) fra le proprie mura casalinghe, ne fa le spese lo Spezia che fa il suo rientro a mani vuote. Il centrocampista biancoceleste viene utilizzato da mister Toscano soltanto negli ultimi sei minuti del secondo tempo. E’ la terza occasione in cui il suo ingresso avviene a partita in corso, solo una volta è stato schierato da titolare.

 

GUERRIERI, GERMONI & PALOMBI – Il nono turno del campionato cadetto si concluderà questa sera con il match Trapani-Ternana. Non prenderà parte alla sfida il portiere dei sicialini, espluso nell’ultima giornata. Fra le fila umbre, il tecnico toscano ha convocato entrambi i giovani provenienti dalla Primavera capitolina, ma solo Germoni dovrebbe far parte della formazione iniziale.

 

ALTRI CAMPIONATI

 

BERISHA (Serie A) – L’estremo difensore conserva l’imbattibilità per la seconda gara consecutiva, l’Atalanta riesce infatti a strappare un pareggio 0-0 al Franchi di Firenze. L’albanese è protagonista di ottimi interventi, i più complicati e decisivi su Kalinic e Tello.

 

ROZZI (Lega Pro, Girone A) – Un pareggio per 0-0 che muove la classifica della Lupa Roma quello ottenuto in trasferta contro il Pontedera. Rimane sul terreno di gioco fino al triplice fischio l’attaccante romano.

 

OIKONOMIDIS (Super Liga, Danimarca) – Non viene neppure convocato l’esterno offensivo australiano per la partita giocata venerdi dall’Aarhus di fronte all’Horsen, terminata per la cronaca 1-1. Oikomidis è rientrato quel giorno dagli impegni con la Nazionale oceanica.

 

ELEZ (1. HNL, Croazia) – Non si ferma più il Rijeka, vittorioso 3-0 anche contro l’Osijek. Ovviamente presente al centro della difesa il gigante croato, in campo per tutta la durata del match.

 

MAURICIO (Premier League, Russia) – Torna alla vittoria lo Spartak Mosca, dopo due sconfitte di fila è il Rostov a lasciare i tre punti al club moscovita. Schierato dall’inizio il difensore brasiliano, nella posizione di esterno basso a destra.

 

 

PEREA (Segunda Division, Spagna) – Sconfitta casalinga del Lugo per 0-1 contro il Getafe. Non prende parte alla sfida El Coco, penalizzato del modulo ad unica punta dell’allenatore Cesar.