L’AVVERSARIO – Crotone: la vittoria contro il Chievo ha ridato ossigeno ai calabresi

zenga crotone
© foto www.imagephotoagency.it

Analizziamo il Crotone, prossimo avversario della Lazio

Dopo l’amaro esordio contro il Sassuolo, domenica scorsa Walter Zenga ha centrato la sua prima vittoria sulla panchina del Crotone, superando per 1-0 il Chievo grazie alla rete di Ante Budimir. L’Uomo Ragno sembra aver già impresso il suo marchio, confermando la sua vocazione offensiva che ha prodotto un primo assaggio contro gli uomini di Maran, ma che il tecnico ora vuol vedere anche con avversari di calibro superiore come la Lazio. «La mia mentalità è giocare ogni gara senza sentirsi inferiori a nessuno. Per me non ci sono big». Parole chiare e precise, con Zenga che ribadisce una volta di più la sua teoria di un calcio propositivo e non di attesa, indipendentemente dal valore dell’avversario. Attualmente la squadra calabrese è in piena zona salvezza con un punto di vantaggio sulle terzultime Spal e Genoa. La strada per la permanenza nella massima serie è ancora lunghissima, ma il Crotone sembra avere qualcosa in più sotto il profilo del temperamento e della grinta. «Io non divido le squadre in big e meno big. Si parte sempre dallo 0-0, si gioca 11 contro 11 per 90 minuti: è il nostro atteggiamento a fare in modo che le cose vadano in un modo invece che in un altro. Non dobbiamo pensare che se giochiamo con una big ci dobbiamo difendere, perché così prima o poi un gol lo prendiamo. Tanto vale a quel punto giocarsela», le parole del mister degli ‘Squali’ nella conferenza stampa di ieri. I biancocelesti sono avvisati.

COSI’ IN CAMPO CONTRO LA LAZIO – Zenga vorrebbe confermare l’undici che ha battuto il Chievo. Trotta e Stoian dovrebbero quindi essere ancora al fianco di Budimir ma attenzione a Tonev che potrebbe dire la sua. In difesa Pavlovic prova a scalzare Martella.

PROBABILE FORMAZIONE CROTONE (4-3-3): Cordaz; Sampirisi, Ajeti, Ceccherini, Martella; Rohden, Mandragora, Barberis; Trotta, Budimir, Stoian.

Articolo precedente
LazioFormello – Contro il Crotone riposano tre ‘titolari’: tocca a Murgia e Lukaku
Prossimo articolo
Lotito calciomercato lazio gomezLotito: «De Vrij? Noi ci siamo comportati bene, il giocatore…» – AUDIO