LAVAGNA TATTICA – Da dove e come tira la Lazio

lazio inzaghi
© foto foto Matteo Gribaudi/Image Sportnella foto: Simone Inzaghi

In percentuale, la Lazio di Inzaghi è la squadra che tira meno da lontano. I biancocelesti sanno rendersi molto pericolosi

Tra le squadre che si stanno giocando lo scudetto, la Lazio di Inzaghi è quella che probabilmente sa attaccare in più modi. I biancocelesti sono letali nelle ripartenze, sfruttano bene i lanci lunghi (grazie a Milinkovic-Savic) e sanno anche muovere una difesa schierata.

Il grosso merito della Lazio è quello di sapere arrivare al tiro quasi esclusivamente dentro l’area, in situazioni quindi più pericolose (anche così si spiegano i tanti rigori). In Serie A, la Lazio è infatti la squadra che, in percentuale, tira di meno da fuori area: solo il 32% delle conclusioni arriva dalla distanza. Un dato che mostra la capacità dei biancocelesti di creare occasioni di alta pericolosità.