La Lazio si avvicina a Enner Valencia. Ottimismo per Caio, spunta Lukaku jr.

© foto www.imagephotoagency.it

Era uno degli obiettivi di mercato proposti a Bielsa e aveva ottenuto il ‘sì’ dell’argentino: Enner Valencia del West Ham resta nel mirino della Lazio nonostante le dimissioni del Loco. La trattativa con gli inglesi va avanti: secondo quanto riportato da Il Corrirere dello Sport, dopo aver incassato il rifiuto all’offerta di 2 milioni per il prestito e 10 per il riscatto obbligatorio tra un anno, il presidente Lotito intende rilanciare di un milione. I londinesi hanno tutto l’interesse a scatenare un’asta, viste le ricche offerte da Cina e Russia, tuttavia a favore dei biancocelesti gioca il fatto che Valencia vuole fortemente la Lazio. Le sensazioni sul nazionale ecuadoregno restano positive, si può chiudere in tempi relativamente brevi.

 

C’è ottimismo anche per quanto riguarda Rodrigo Caio, capitano dell’Under 23 brasiliana, il quale tuttavia arriverebbe alla Lazio soltanto al termine delle Olimpiadi di Rio. Alla fine il San Paolo dovrebbe cederlo per i 10 milioni più bonus offerti dalla Lazio.

Tra le priorità c’è anche quella di acquisire un terzino sinistro:la Lazio guarda in Europa: si punta a Jordan Lukaku, fratello di Romelu, di proprietà dell’Oostende e che potrebbe muoversi per 3 milioni. Secondo quanto si apprende, l’arrivo di Lukaku non escluderebbe quello di Adriano.

Discorso diverso per Florian Thauvin: il calciatore è stato bloccato dalla Lazio, ma il suo arrivo è legato alla partenza di Antonio Candreva che ancora non trova l’accordo col Napoli. Il francese per ora resta in standby, ma non aspetterà a lungo i biancocelesti, visto che su di lui vi è l’interesse di diverse squadre.