Klose si prende la Lazio: Pioli gli affida le chiavi dell’attacco biancoceleste

© foto www.imagephotoagency.it

Questa sera, di fronte al pubblico dell’Olimpico, la Lazio giocherà la partita più importante della stagione. Accedere ai quarti di finale di Europa League significherebbe rimediare parzialmente ad un’annata sportiva fin qui fallimentare. A guidare l’attacco sarà Miro Klose, alla seconda da titolare in Europa League (la prima era stata con il Dnipro). Come riportato sull’edizione odierna de Il Corriere dello Sport, la doppietta contro l’Atalanta ha dato morale al bomber tedesco, non intenzionato a frenare i suoi scores. Meglio farlo giocare dall’inizio, anche perché in Europa, Klose ha sempre ben figurato. Nella seconda competizione europea ha già messo a segno 6 gol, a cui vanno aggiunti altri 10 di quando il trofeo si chiamava ancora Coppa Uefa. In Champions League invece sono 15 le sue marcature. La media nelle Coppe europee è di tutto rispetto: 31 reti in 92 partite, una ogni 3 turni. E Miro non è fondamentale soltanto per la presenza sotto porta, ma anche per il suo atteggiamento da leader in campo: è il primo ad aumentare il pressing, a sostenere e spronare i propri compagni a non arrendersi. La stagione della Lazio si deciderà questa, la speranza è che il panzer possa regalare l’ennesima gioia ai sostenitori biancocelesti.