Keita-Lazio, strada ancora lunga: il senegalese non ha riconquistato i senatori

© foto www.imagephotoagency.it

Keita-Lazio: calma apparante? Secondo quanto riporta Il Corriere dello Sport, il senegalese non avrebbe ricucito del tutto lo strappo con la squadra. Contro l’Empoli c’è stata un episodio che fa riflettere: Keita si guadagna una punizione dal limite, vorrebbe batterla, anche perchè Biglia non c’è. Alla fine Parolo gli prende il pallone dalle mani e calcerà Radu. I compagni, ma soprattutto i senatori, in diverse occasioni gli hanno fatto notare di essere egoista con la palla tra i piedi, e lo stesso Inzaghi lo ha richiamato in panchina quando era sicuramente il migliore in campo. Per Keita la strada è ancora lunga.