Italia-Mancini, scelta di cuore: il nuovo ct sarà annunciato la prossima settimana

mancini lazio juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Sarà Roberto Mancini il nuovo c.t. dell’Italia: il mister marchegiano rinuncia ai 13 milioni di stipendio dello Zenit per sposare il progetto azzurro

Ormai non ci sono più dubbi. E’ attesa soltanto l’ufficialità, che arriverà la prossima settimana: Roberto Mancini è il nuovo allenatore dell’Italia. La notizia è stata riportata da tutti i quotidiani sportivi nazionali, cancella ogni dubbio sulla questione. Ieri in Russia è andata in scena una riunione tecnico-legale, portata avanti dalla compagna-avvocato di Mancini, per trattare la risoluzione del contratto con lo Zenit. Nessun intoppo alla trattativa. L’ex tecnico dell’Inter avrebbe ancora due anni con il club sovietico, ma il sogno di spostarsi sulla panchina della Nazionale lo ha convinto a fare una scelta di cuore. Rinuncerà a 13.2 milioni di euro (dodici per il biennio prossimo e 1.2 per le due mensilità di questa stagione) e ad uno stipendio di 6 milioni l’anno. Non chiederà nessuna buonuscita, aspetterà solo il termine del campionato. La prossima settimana Mancini sarà in Italia dunque per firmare il nuovo contratto biennale con la Figc (2 milioni di euro a stagione), con opzione di rinnovo fino al 2022. L’esperienza Ventura è stata già rimossa, bisogna rialzare la china e dare inizio ad un nuovo percorso.

CALCIOMERCATO LAZIO, TARE HA SCELTO IL SOSTITUTO DI DE VRIJ!

Articolo precedente
lazio maestrelliLazio Amarcord, 44 anni fa la ‘Banda Maestrelli’ conquistava lo Scudetto – VIDEO
Prossimo articolo
tare calciomercato lazioCalciomercato Lazio, Tare ha scelto il sostituto di de Vrij