Inzaghi a Marassi dodici anni dopo: lì dove tutto è cominciato

© foto www.imagephotoagency.it

Oggi sarà un salto indietro nel tempo per Simone Inzaghi. Come riporta Il Corriere dello Sport, era il 2004 quando la Lazio di Mimmo Caso vinse 1-0 con la Sampdoria grazie a un rigore trasformato da Di Canio e soffiato proprio ad Inzaghi. Simone non ci sta, anche perchè quel rigore se l’è procurato lui: scoppia una lite tra i due, ma alla fino lo calciò Di Canio. Lotito troverà anche i primi tre punti della sua gestione, ma a Inzaghi verrà riconosciuta la personalità dell’uomo spogliatoio. Ecco perchè a distanza di sei anni gli sono stati affidati prima il settore giovanile e poi la prima squadra.