Infermeria piena, staff medico sotto accusa: dal caso Biglia a quello de Vrij

© foto www.imagephotoagency.it

Troppi infortuni sono stati registrati in casa Lazio in questo inizio di stagione. Dal 21 agosto ad oggi se ne contano 15: 9 per guai muscolari e 6 danni articolari. A sottolineare i dati inquietanti è stato Il Messaggero nella sua edizione odierna, e i numeri sono davvero spropositati se si pensa all’obiettivo dichiarato del nuovo staff medico, ovvero svuotare l’infermeria. Eppure in questi pochi mesi diversi casi sarebbero potuti esser gestiti meglio, vedi per Biglia e de Vrij. Il «Principito» fu mandato in campo contro l’Empoli, forzando i tempi di recupero. Mentre, più recentemente, l’olandese si allenò a Formello nonostante una botta al piede, solo in seguito riconosciuta come frattura.