Infermeria, dott. Rodia: «Ecco come stanno Luiz Felipe e Radu…»

© foto @fabiorodia.com

Al termine della gara tra Lazio e Napoli, il medico sociale biancoceleste Fabio Rodia ha fatto il punto della situazione sull’infermeria

La gara contro il Napoli è stata importante e difficile per la Lazio, soprattutto sul piano fisico. Luiz Felipe è stato costretto a lasciare il campo al termine della prima frazione di gioco, dando spazio a Bastos. Momenti di preoccupazione anche per Stefan Radu che, nel corso del primo tempo, è rimasto a terra per alcuni minuti, per poi essere portato fuori dal terreno di gioco dai medici. A fare il punto della situazione sull’infermeria biancoceleste, ci ha pensato al termine della gara il dott. Rodia ai microfoni di Lazio Style Radio: «Luiz Felipe ha avuto un risentimento sul polpaccio sinistro, abbiamo ritenuto opportuno farlo uscire. Faremo i tradizionali accertamenti per quantificare quanto è successo. Le sensazioni non sono positive ma dobbiamo far passare almeno 48 ore per eserguire gli esami e formulare la diagnosi. Radu? Ha avuto una contusione importante a livello cranico, con una ferita. Adesso sta bene, ha avuto dei momenti in cui era un po’ confuso. Lui è un giocatore forte ed ha recuperato subito».

 

Articolo precedente
Acerbi: «Avremmo meritato il pareggio. Champions? Siamo una grande squadra e ce la possiamo fare» – VIDEO
Prossimo articolo
DZANLazio-Napoli, esordio da incubo per DAZN: interruzioni e servizio streaming pessimo. Scoppia la polemica dei tifosi