Immobile: «Inzaghi vuole un calcio offensivo. Mi ricorda spesso una cosa»

© foto www.imagephotoagency.it

Ciro Immobile racconta Simone Inzaghi e la sua idea di calcio. Il bomber svela poi un retroscena sul tecnico e la Champions League

Nella sua intervista a Uefa.com, Immobile ha raccontato Simon Inzaghi, svelando un simpatico retroscena.

 «Dato che era un attaccante, il mister preferisce che la squadra giochi un calcio offensivo e questo rende le cose più semplici per noi attaccanti. È molto importante. Come abbiamo visto, il nostro stile di gioco, sia in Serie A che in Champions League, è sempre stato divertente e votato all’attacco. Preferiamo segnare più gol dei nostri avversari anziché cercare di non subirne. Dunque, da questo punto di vista ho un grande vantaggio. Simone Inzaghi sapeva come giocare con i compagni, a volte preferiva servire l’assist che segnare. A volte mi dà consigli su questo. Se mi ricorda che ha segnato quattro gol in una partita di UEFA Champions League? Sì, lo fa spesso! Di solito me lo dice qualche giorno prima della Champions».