Il sindaco Alemanno: “Non ci dobbiamo rassegnare a questi eventi, con lo sforzo di tutti possiamo impedirli”

© foto www.imagephotoagency.it

Il sindaco di Roma Gianni Alemanno, a margine di una conferenza stampa in Campidoglio, ha rilasciato alcune dichiarazioni sui disordini che ieri pomeriggio hanno anticipato il derby di Roma. Il bilancio non è dei migliori: 6 feriti e 4 arresti. Ed il primo cittadino ne è molto rammaricato: “Sono sconcertato per quello che e’ avvenuto. Sembra quasi ci sia una maledizione, sembra non si possano fare questi bellissimi eventi, che sono come una festa, senza pagare il prezzo di questi gesti orribili, di queste aggressioni e di questi scontri“. Alemanno ha poi aggiunto: “Credo che le due squadre debbano fare una riflessione piu’ profonda. Serve un progetto complessivo per avere un rapporto positivo e costruttivo con il tifo e per isolare questi fatti”. Il sindaco però non si abbatte e indica la strada: “Non ci dobbiamo rassegnare e non dobbiamo considerarlo una sorta di male endemico. Deve esserci uno sforzo da parte della citta’, ma anche delle due società, per riuscire a impedire che accadano fatti di questo genere”.

Articolo precedente
Derby, Daspo per i 4 arrestati
Prossimo articolo
Formello, alla ripresa scarico in palestra. Floccari c’è, Klose corre a parte