Il ricordo di Uber Gradella: portiere del «gran rifiuto»

© foto www.imagephotoagency.it

La S.S. Lazio ricorda, a due anni dalla sua scomparsa, Uber Gradella (1921-2015), portiere che vestì la magia biancoceleste per un intero decennio (dal ’40 al ’49) collezionando oltre 150 presenze.
Uber sarà sempre ricordato con le parole del Poeta, come colui che «fece il gran rifiuto», per amore della Lazio, i cui colori del cielo lo avevano incantato.