Gascoigne, ancora un brutto colpo: trovato morto il nipote

© foto www.imagephotoagency.it

Continua a riservare brutte sorprese la vita a Paul Gascoigne. Questa volta è uno dei familiari dell’ex attaccante biancoceleste ad essere coinvolto. Il nipote di Gazza, Jay Kerrigan, è stato trovato morto nel suo condominio. Il 22enne lottava da tempo contro la dipendenza da sostanze stupefacenti. “È devastato. Jay era un caro ragazzo. Aveva avuto un problema di droga ma stava cercando seriamente di uscirne. La famiglia è a pezzi”, queste le parole di una fonte vicino all’ex laziale rilasciate al quotidiano The Sun.