Faccia a faccia tra Lotito e la squadra… Ma ormai è troppo tardi

© foto www.imagephotoagency.it

Sconfitta amara, ma soprattutto pesantissima per la Lazio, che saluta l’Europa League nel peggiore dei modi e mette la parola fine su una stagione che deve essere dimenticata il prima possibile. Al termine del match la delusione nello spogliatoio biancoceleste è tanta, prima Biglia e poi Lulic non si sono tirati indietro, ammettendo la brutta figura contro un avversario alla portata come lo Sparta Praga. Negli spogliatoi ci sarebbe stato anche un duro confronto tra tutta la squadra, il presidente Lotito e il ds Tare. Si è cercato di capire i motivi di una sconfitta che difficilmente verrà smaltita, ma ormai è troppo tardi per analisi e colpevoli. La frittata è stata fatta e i tifosi biancocelesti devono digerire l’ennesimo boccone amaro.