F.Anderson torna a Roma: «Contro la Germania la notte più bella della mia vita, ma ora voglio concentrarmi sulla Lazio»

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo la vittoria in finale con la Germania con conseguente oro Olimpico, torna a Roma Felipe Anderson, atterrato questa mattina a Fiumicino, pronto per mettersi subito a disposizione di Inzaghi. Il brasiliano si è presentato con i capelli completamente biondi, a ricordare chiaramente i colori del suo Brasile. Ai crononisti presenti il classe ’93 ha dichiarato: «Sono contento per aver vinto l’Olimpiade. Era il mio sogno, lo era di tutto il Brasile, dai giocatori ai tifosi. Siamo riusciti a raggiungere questo traguardo molto importante. Sono felicissimo, ho già festeggiato con la mia famiglia, ma ora voglio pensare alla Lazio. Contro la Germania in finale è stata la notte più bella della mia vita. I miei cari erano allo stadio e tutti i tifosi cantavano. Siamo entrati nella storia.
Poi sulla Lazio: «Tutti i miei compagni biancocelesti mi hanno fatto le congratulazioni, ci sentivamo quotidianamente perché volevo sapere come procedeva il ritiro. Non vedo l’ora di riabbracciarli. Sono molto carico e ho lavorato tanto in Brasile. Sono grato alla Lazio per avermi concesso questa opportunità. Adesso voglio solo concentrarmi sulla mia squadra e pensare ad allenarmi duramente già da oggi. Non so se sarò in campo già con la Juventus, questa decisione spetta al mister, ma io sono pronto. Spero di regalare una grande gioia ai tifosi biancocelesti, tutti vogliamo vincerePoi sulla Lazio.»