ESCLUSIVA – Onazi-Candreva, profumo di Premier: Swansea e Chelsea pronte a fare follie

© foto www.imagephotoagency.it

Giorni di riflessione in casa Lazio. La prossima estate sarà molto calda dalle parti di Formello: andrà in scena una vera e propria rifondazione, con tanti big sul piede di partenza. Tra questi ci sono sicuramente Antonio Candreva e Eddy Onazi. Per l’esterno romano le pretendenti non mancano: in pole in questo momento sembra esserci l’Inter, anche se non è stata intavolata ancora una vera e propria trattativa, leggermente più defilato il Milan, che prima dovrà risolvere il problema allenatore. Ma Lotito aspetta la ‘grande offerta’ che può arrivare solo dall’Inghilterra. Secondo indiscrezioni raccolte dalla redazione di lazionews24, la dirigenza dei blues è pronta ad inviare nella Capitale degli emissari per cercare di strappare il ‘si’ della Lazio e del giocatore. L’offerta è di quelle difficili da rifiutare: per il club biancoceleste pronti 25 milioni di euro, mentre al giocatore verrà offerto un contratto di 4 anni a 3,5 milioni a stagione più bonus. Un’operazione da quasi 40 milioni. Operazione che solo il Chelsea potrebbe portare avanti. Difficile invece che Inter e Milan possano arrivare a queste cifre, ma alla fine sarà decisiva la volontà del giocatore.

ONAZI, CI PROVA LO SWANSEA – Sullo stesso volo di Candreva potrebbe imbarcarsi anche Eddy Onazi. Il centrocampista nigeriano non ha mai nascosto la sua voglia di giocare in Premier League. Sempre secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, Onazi piace tanto allo Swansea, ma soprattutto piace a Francesco Guidolin. L’ex tecnico dell’Udinese avrebbe inserito il centrocampista biancoceleste nella sua lista degli acquisti per la prossima stagione in caso di permanenza in Premier. Lo Swansea proverà ad accontentarlo. Lotito chiede 8 milioni di euro per il cartellino del centrocampista nigeriano, cifra che il club gallese potrebbe sborsare senza problemi. Resta invece un problema il permesso di lavoro che Onazi deve ottenere affinché la Federazione inglese dia l’ok per il suo tesseramento

 

F.P.