ESCLUSIVA – Il ritorno di de Vrij, l’agente: «Ha lavorato duramente per questo! Partenza? Non si muove dalla Lazio»

© foto www.imagephotoagency.it

La sorpresa di giovedì 4 maggio in casa biancoceleste è di quelle davvero importanti: dopo circa 8 mesi, Stefan de Vrij è tornato ad allenarsi in gruppo dopo l’infortunio al ginocchio. Prima una cura conservativa, poi l’inevitabile operazione: alla fine il colosso olandese può sorridere e tornare a fare quello che più gli piace. Nessuno si aspettava di vedere l’ex Feyenoord in gruppo già nella giornata di ieri, i più ottimisti speravano di poter contare su di lui per il prossimo ritiro ad Auronzo di Cadore. E invece de Vrij ha bruciato le tappe nella sua Olanda, grazie ad un tipo di riabilitazione moderna (la “movetocure”, ndr) e chissà che non possa disputare qualche minuto nell’ultima giornata di questo campionato, nel match dell’Olimpico contro la Fiorentina. Il ritorno sarà chiaramente graduale, ma la gioia è infinita, per lui ma anche per il suo agente Alex Kroes, contattato in esclusiva dalla redazione di Lazionews24.com: «Siamo tutti molto felici per lui, è tornato in campo dopo tantissimo tempo, ha lavorato duramente per questo». Prima dell’operazione alla Lazio c’era un altro allenatore, Stefano Pioli: «Il calcio è così, aveva un ottimo rapporto col vecchio allenatore, ma adesso ce n’è un altro che vuole conoscere e sicuramente farà bene anche con lui». Infine su una possibile partenza in estate: «Stefan non si muove dalla Lazio». Più chiaro di così.