Djordjevic vicino all’addio, Paloschi in pole per sostituirlo: ecco le alternative

© foto www.imagephotoagency.it

Con Djordjevic ormai sul piede di partenza, il ds Igli Tare è alla ricerca di una prima punta per sostituire l’attaccante ex Nantes. Come riporta il Corriere dello Sport, il nome in cima alla lista è quello di Alberto Paloschi, che con l’Atalanta quest’anno non ha praticamente mai giocato. Il centravanti cresciuto nella Primavera del Milan potrebbe arrivare a Roma con la formula del prestito con diritto di riscatto e nell’affare potrebbe rientrare anche Etrit Berisha, attualmente in forza proprio agli orobici.
Le alternative a Paloschi sono due: una porta a Jurgen Locadia, classe ’93 del Psv Eindhoven in rotta con il tecnico Cocu. Autore di 50 reti in 148 partite con la maglia biancorossa, l’olandese può ricoprire anche il ruolo di esterno offensivo. Il prezzo del suo cartellino si aggira sui 5 milioni.
L’altro obiettivo del ds biancoceleste è Martin Brathwaite, attaccante del Tolosa già accostato alla Lazio in estate. Qui la trattativa però è più complicata: la valutazione è di 6 milioni di euro ed il suo contratto scadrà nel 2019.