Distrazioni e gol subiti nel secondo tempo: la Lazio fatica a rimontare

© foto www.imagephotoagency.it

Semplici disattenzioni o netto calo di rendimento fisico? Si pone questo interrogativo il Corriere dello Sport, evidenziando come la Lazio abbia subito 13 gol (dei 16 totali) nel secondo tempo. Quello che all’apparenza potrebbe essere un dato positivo nei primi 45 minuti, in realtà non lo è: quando la squadra di Simone Inzaghi subisce il gol nel primo tempo non riesce poi a vincere (una sconfitta contro il Milan, due pareggi con Bologna e Torino). Passando in svantaggio nella ripresa invece ha ottenuto due sconfitte (Juventus e Roma) e un pareggio (Napoli). Si evince quindi che se la Lazio passa in vantaggio, difficilmente si fa riprendere nel risultato finale. Ma se l’avversario è il primo ad esultare, parecchi sono i problemi a rimontare.

Articolo precedente
NASL, crisi per il Miami di Nesta: anche i Cosmos rischiano di fallire
Prossimo articolo
Sampdoria, Fernandes: «Segno alla Lazio e dedico il gol a mia figlia»