‘Di Padre in Figlio’, parla Pulici: «Iniziativa splendida, sarà una serata di lazialità e amore»

© foto www.imagephotoagency.it

Andrà in scena il prossimo 23 maggio, il terzo appuntamento con “Di Padre in Figlio”, dove parteciperanno i campioni che nel passato hanno fatto la storia della Lazio. L’attesa sta per finire e dell’evento ha voluto parlare Felice Pulici, intervenuto ai microfoni di ElleRadio, all’interno della trasmissione I Laziali Sono Qua: «È davvero splendida questa iniziativa. Quando fu lanciata due anni fa da Pino Wilson e Giancarlo Oddi, per festeggiare il quarantennale del nostro primo scudetto, mai ci saremmo aspettati una risposta tale da parte della gente. Credo che mai come in questo momento rappresenti un’ancora di salvezza per tutti i tifosi laziali. Sarà una serata di appartenenza, lazialità e amore. Tutto quello che manca in questo momento». Non poteva mancare un commento sulla società: «Mi rammarica molto vedere l’atteggiamento mantenuto dalla dirigenza. Non viene colto nulla riguardo alle vere necessità del tifoso e ormai sembra chiaro un po’ a tutti che questa società non tenga conto della propria gente. Io non ci dormo la notte per questa cosa. Come si fa a non capire che una società come la Lazio è un patrimonio di tutti e non un bene di un singolo?»