Di Natale: «Contro la Lazio non devi sbagliare nulla. Anderson? Gioca fuori ruolo». Poi su Keita…

© foto www.imagephotoagency.it

Sabato alla «Dacia Arena» l’Udinese ospiterà una Lazio in cerca di continuità di risultati. Un ex calciatore, che spesso ha trafitto la porta biancoceleste, ha provato ad analizzare la sfida ai microfoni di Radio Incontro Olympia. Parliamo del bomber Antonio Di Natale, ecco il suo commento: «E’ un campo difficile per la Lazio. L’Udinese ha tanti giovani e non potrà davvero sbagliare nulla. Speriamo che sia una bella partita e che vinca il migliore». Bandiera bianconera Totò si è poi soffermato sui singoli, cominciando proprio da un ex compagno di squadra: «Basta è un grandissimo giocatore, ma ogni tanto ha qualche problema fisico. La Lazio non sta giocando benissimo, ma i risultati contano perché in settimana poi riesci a preparare meglio la partita successiva. Felipe Anderson? Sinceramente non lo farei giocare in quella posizione. Nell’uno contro uno è micidiale. Si deve impegnare di più, ma quello non è il suo ruolo. Keita? Ha tante qualità e se lo capisce può davvero fare la differenza. Immobile? In Serie A fa la differenza, ma io lo vedo più come seconda che come centravanti. Cataldi? Sta dimostrando il suo valore. Sostituire Biglia non è affatto facile. È un giovane e  ne abbiamo assolutamente bisogno. Milinkovic? E’ un giocatore bravo negli inserimenti. Ne parlano tutti bene».